GEORef trova applicazione nel settore del rilevamento e georeferenzazione di oggetti rappresentabili con (Poligoni, Linee e Punti) presenti sul territorio dove diventa strategico:
  • rilevare e conteggiare la presenza di oggetti sul territorio
  • georeferenziare gli oggetti con una precisione proporzionale alla cartografia su cui vengono rappresentani
AutoPAN - Modulo di CADPak Base
Consente di far scorrere in automatico, sullo schermo di un PC Portatile Win/XP, a cui sia collegato un GPS (USB\RS232\Bluetooth\Incorporato), una cartografia Raster o Vettoriale georeferenziata visualizzata in AutoCAD, AutoCAD Map o in AutoCAD LT.
Un mirino, sulla cartografia, indica la posizione (coordinate) corrente del PC e con i comandi standard di AutoCAD più alcuni dedicati, consente di inserire blocchi personalizzati e georeferenziati.
GeoRef - Modulo di GISPak Base.
Aggiunge ad AutoPAN la capacità di georeferenziare, rispetto all'asse stradale, in modo automatico e/o semi automatico, oggetti visibili dal tracciato percorso e selezionati dall'utente da un elenco di tipologie. La distanza preferenziale dall'asse stradale ed alcune altre caratteristiche geometriche dell'oggetto, possono essere preimpostate onde accelerare e rendere più preciso (valore decimetrico) il loro posizionamento trasversale rispetto all'asse stradale.
Ad ogni oggetto inserito è possibile inputare gli attributi della sua scheda caratteristica che può essere precaricata con valori preferenziali o valori degli oggetti vicini.
Esempi di oggetti rilevabili:
  • piazzole, aiuole di verde, etc (poligoni)
  • numeri civici, cassonetti, etc (punti)
  • segnaletica stradale, pali della luce, etc (punti)
  • passo carraio, cordone marciapiede, etc (linea)

GeoTrack - Software autonomo
Consente di tracciare un percorso effettuato da una persona, dotata di GPS Bluetooth portatile, che si muove a piedi o a bordo di un mezzo.
Tramite tasti posti direttamente sul GPS, che generano info aggiuntive (posizione rispetto all'asse stradale ed al senso di marcia), da inviare alla stazione di controllo assiema alle coordinate GPS, è possibile indicare la tipologia di oggetto individuata nel momento che viene forzato l'invio della posizione GPS.
Anche in questo caso viene effettuato il geocoding rispetto all'asse stradale e l'oggetto viene posizionato \ rappresentato, a destra o sinistra ed ad una distanza dell' asse stradale che può essere preimpostata e legata alla tipologia dell'oggetto.






Tecnologie