On Demand Service
 
ODS, acronimo di On Demand Service,  è un’ applicazione che in sinergia all’applicazione LeO, consente di migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti differenziati sia per quanto riguarda l’Utenza domestica che per quella non domestica.
Il successo di un sistema di raccolta differenziata dipende molto dalla possibilità di offrire al cittadino un organizzazione che crei il minimo dei disagi e che riesca ad essere flessibile ed
efficiente in modo da andare incontro ad esigenze particolari, anche se solo di una parte degli utenti (seconde case, centri storici, anziani, utenti con neonati).


Caso 1: ODS - Servizi a richiesta.
Call center 24/24h per le principali esigenze del cittadino e dei servizi a disposizione (cambio servizio, avviso di prossimo ritiro etc.).
ODS è in grado di ricevere fino a 8 call/minuto contemporanee per linea e di inviare SMS di risposta, composti in automatico ed in tempo reale, sulla base di criteri personalizzabili che analizzano quanto sta succedendo ai servizi in corso.

ODS-Servizi a Richiesta

Caso 2: ODS + LeO - Raccolta Domestica.
Gestione dinamica di un percorso di raccolta Porta Porta domestico. Un mezzo si muove, guidato da LeO, lungo uno percorso di raccolta assegnato. Gli utenti abilitati al servizio possono segnalare, con una semplice chiamata gratuita, l’avvenutaesposizione del bidoncino.
Il sistema riconosce l’utente chiamante, chiude la telefonata “senza costi” ed invia al mezzo l’informazione per istruire LeO.Car su come comportarsi a seconda che il mezzo si trovi prima o dopo il punto di “Demand”.

ODS + LeO

Caso 3: ODS + LeO - Raccolta “umido, cartone” per Esercizi in centro storico o servizi di “ritiro ingombrante Domestico”.
Un mezzo si muove, guidato da LeO, lungo un percorso programmato, che può però variare sulla base delle richieste raccolte dal sistema ODS. Questo consente di automatizzare la ricezione delle richieste e di avvisare il chiamante, tramite un SMS, indicando il tempo entro il quale il mezzo potrà passare a ritirare. ODS minimizza ll tempo di esposizione dei materiali.



Tecnologie