ASSISTENZA: aperto  9:00 - 12:00 | 14:00 - 17:00
tel: 0461 402122 mail: supporto@ies.it Assistenza remota
Richiesta informazioni
Contatti
Supporto
Menu

Convegno “Raccolta Stradale: ottimizzazione, navigazione e certificazione del servizio” @Ecomondo2021

News pubblicata il 1 Ottobre 2021
Convegno ecomondo2021 Fiera

Revet Spa investe in una piattaforma IoT integrata ed innovativa per la progettazione e rendicontazione del servizio di svuotamento campane

Mercoledì 27 ottobre 2021 ore 15:30 – 17:00
Presso Area Sopraelevata Padiglione A4 di ECOMONDO (Rimini Fiere)

Presentazione Iscriviti al convegno

REVET SpA è una società a capitale prevalente pubblico partner dei gestori di igiene urbana della Toscana. Gestisce il servizio di svuotamento delle campane taggate, con RFID UHF, delle raccolte differenziate degli imballaggi in plastica, vetro, alluminio, acciaio e tetrapak in oltre 200 amministrazioni comunali (80% circa della popolazione Toscana). Il partner scelto per questo ambizioso progetto, è la nota società d’ingegneria I&S Informatica e Servizi srl di Trento, che da oltre 20 anni si occupa di integrazione di tecnologie e sviluppo software per la gestione ed ottimizzazione del servizio di raccolta sul territorio.

Il sistema è composto da una centrale di controllo LeOWEB che interagisce in tempo reale e bidirezionale con un sistema di navigazione a bordo mezzo denominato LeOCAR, che guida ed assiste l’autista nell’esecuzione sul campo delle attività programmate. Tramite la suite LeO, il personale di REVET monitora e gestisce l’intera flotta e lo stato di completamento delle missioni di svuotamento delle campane, avendo a disposizione cruscotti di analisi, grafici e mappe GIS che mostrano lo stato delle attività in tempo reale.

Il processo di automazione e consuntivazione risulta così spinto che, una volta raccolti i dati dal campo, vengono controllati e validati dallo staff di REVET e poi inviati in maniera massiva tramite API a sistemi informativi dei gestori, tra cui quello di ALIA Servizi Ambientali Spa, che controlla il 51% della stessa REVET.