0461 402122 9:00 - 12:00 | 14:00 - 17:00
Richiesta informazioni
Contatti
Supporto
Menu

Ricognizione Digitale del Territorio

Creazione DB spaziale georeferenziato di civici, vie ed accessi

La Ricognizione digitale del territorio consiste nell’attività di rilevazione di vie, civici e più in generale accessi relativi ad uno specifico territorio, con l’obiettivo ultimo di creare una banca dati digitale, grafico-alfanumerica e georeferenziata, che rispecchi lo stato di fatto del Territorio.

Schermata di esempio database spaziale civici e nodi

Possibili applicazioni

L’attività di Ricognizione Digitale del Territorio (RDT) ha numerosissime applicazioni soprattutto per quegli Enti che gestiscono o coordinano la fornitura di diversi servizi alle stesse utenze (civili\domestiche ed industriali\non domestiche), in particolare utenze che presentino un punto di consegna ed un punto di prelievo geograficamente individuabili da un indirizzo preciso.

Solo per fare alcuni esempi relativi all’applicazione in ambito Pubblica Amministrazione, la banca dati può essere utilizzata per:

  • Rispondere alle esigenze nate con la costituzione della nuova banca dati nazionale ANNCSU
  • Tenere allineata l’anagrafe residenti, eliminando possibili errori di attribuzione dei nomi via
  • Effettuare incroci di dati al fine di recupero elusione ed evasione tasse e tributi
  • Gestire la raccolta rifiuti, sia che questa sia effettuata in house o affidata, al fine di migliorare il servizio ed in particolar modo nel caso di applicazione del “porta a porta”
  • Gestire il Sistema Idrico Integrato sia che questo venga gestito in house o affidato, permettendo una semplice localizzazione delle utenze e conseguentemente semplificare la risposta alle prescrizioni ARERA
  • Gestire il Piano Urbanistico
  • Gestire l’illuminazione pubblica
  • Essere condivisa, in fase di gare di appalto per la gestione rifiuti o altri servizi comunali, con le ditte appaltatrici, riducendo eventuali contenziosi
  • Essere fornita alla Protezione Civile nell’ambito dei progetti di protezione del territorio e delle persone a rischio (portatori di handicap gravi)
  • Essere messa a disposizione delle funzioni di soccorso pubblico per migliorare la raggiungibilità dei luoghi soprattutto in aree extra-urbane (ad esempio 118)
  • Essere condivisa ad aziende di postalizzazione per migliorare il servizio di recapito soprattutto nelle aree extra-urbane

Le fasi

Per eseguire una Ricognizione Digitale del Territorio sono necessari alcuni step fondamentali:

  1. Disponibilità di software specifici abilitanti, in grado di gestire in modo integrato anagrafiche e cartografia
  2. Importazione e normalizzazione delle banche dati esistenti (anagrafe civile, tributi, utenze servizi essenziali, etc)
  3.  Attività speditiva sul territorio di rilevazione vie, civici e accessi con georeferenziazione e archivio fotografico

Software e hardware coinvolti

DbW Lite - gestionale per anagrafiche

Gestione anagrafiche

DbW è un potente gestionale web nativo che consente una completa gestione amministrativa ed operativa delle anagrafiche. I dati raccolti nel gestionale, sono poi collegati in maniera integrata e nativa con la parte cartografica, consentendo una correlazione bidirezionale fra i dati anagrafici (ad esempio l’anagrafe residenti) e quelli cartografici (ovvero i numeri civici).

LeoWeb e ICOPalm, strumenti per la gestione della cartografia web e in mobilità

WebGIS e app per la gestione della cartografia

Tramite il software LeOWeb e l’app ICOPalm, è possibile creare, gestire e aggiornare in tempo reale una rappresentazione cartografica del territorio completa di dati georeferenziati con estrema precisione.

La centrale LeOWeb rappresenta il cervello di un intero sistema, scalabile e modulare, che dalla più semplice localizzazione degli oggetti può spingersi fino alla navigazione assistita di intere flotte mezzi e l’organizzazione di missioni per squadre di lavoro. E’ all’interno di questa centrale intelligente che viene attivato il modulo per la gestione dei civici e strade del territorio che si desidera mappare.

La soluzione ICOPalm, applicazione Mobile per dispositivi Android, consente invece la visualizzazione, gestione e rilevazione dei civici sul territorio in mobilità. L’operatore in campo può consultare lo stradario ed assi viari caricati in LeOWeb e lo sfondo cartografico più idoneo. Tramite semplici funzionalità può inserire un nuovo civico sulla mappa tramite la posizione GPS del dispositivo mobile e correggere la posizione sulla cartografia. Permette la compilazione dei dati oggetto di rilevazione secondo lo schema predisposto in LeOWeb e di allegare “n” fotografie al civico rilevato.

Potrebbe interessarti anche:

Case-study sulla Ricognizione Digitale della Toponomastica eseguita per il Comune di Pisticci (MT)

Articolo uscito su GSA di aprile-giugno 2022 su “Il Comune di Pisticci sposa la Teoria delle 4 Fasi”

Desideri approfondire?

Contattaci per discutere insieme le esigenze della tua realtà e capire come I&S può supportarti nel realizzare una Ricognizione Digitale del Territorio:

RICHIEDI INFORMAZIONI

PROReti è un applicativo desktop integrato con l’ambiente AutoCAD Map e AutoCAD OEM che consente il disegno CAD e l’editazione di oggetti GIS con relativi attributi, contenuti in una base dati Spatial condivisa. Questo tool risolve una vasta tipologia di problematiche di aziende e tecnici che operano nella gestione del territorio (SIT – Sistemi Informativi Territoriali) , mettendo a disposizione dell’utente AutoCAD tutte le funzioni necessarie per trasformare un disegno in un vero progetto GIS, con oggetti georeferenziati e codificati in un database esterno, mantenendo però la semplicità e la funzionalità di disegno tipiche di AutoCAD.

Questo strumento è particolarmente adatto per gestire e modellare, grazie a potenti motori di calcolo, numerose tipologie di reti tra le quali quelle idriche, del gas e delle fognature.

 

Alcune delle principali applicazioni possibili in ambito IDRICO:

Alcune delle principali applicazioni possibili in ambito GAS:

3wRETI è un applicativo WebGIS adatto per tutte quelle realtà con l’esigenza di gestire, all’interno di un unico ambiente cartografico, una base dati strutturata ed associata ad oggetti grafici georeferenziati su una qualsiasi cartografia.
Integra tre diverse funzionalità tipiche dell’ambiente GIS: topo-cartografia (CAD), gestione territoriale (GIS) di oggetti grafici e dati associati (Db).

La flessibilità di questo strumenti lo rende ideale per l’applicazione alle diverse reti tecnologiche in ambito Utilities: reti idriche, gas e fognature, etc. Tale flessibilità di applicazione è possibile grazie all’integrazione spinta tra la parte grafica e la base dati totalmente personalizzabile, anche in autonomia da parte dell’utente utilizzatore.

Perchè il WebGIS di I&S?

Il WebGIS sviluppato da I&S è capace di rispondere alle esigenze fondamentali richieste ad un Sistema Informativo Territoriale, tra cui:

  • Web nativo con usabilità ed accessibilità in Cloud
  • Possibilità di aggiornamento della base dati da ambedue gli ambienti: cartografico e banca dati
  • Utilizzo e gestione della base dati da remoto e da molteplici piattaforme
  • Personalizzazione spinta della banca dati senza la necessità di stravolgimenti software
  • Costi contenuti di acquisto e di gestione

Dettaglio funzionalità

  • Accesso da qualsiasi postazione Web remota
  • Gestione profili utente e permessi modifica / visualizzazione
  • Consultazione oggetti in Mappa e relativa scheda oggetto
  • Creazione nuovi oggetti ed aggiornamento valori
  • Consultazione cartografia di base o qualunque livello informativo precaricato, quali ad esempio, mappe catastali, zonizzazioni, vincoli, ecc.
  • Consultazione ortofoto e varie cartografie Raster che si desidera pubblicare
  • Consultazione e gestione documenti allegati
  • Consultazione dati alfanumerici anche in forma tabellare, sommario
  • Analisi statistiche in tempo reale simil Tabelle Pivot Excel
  • Esportazione in formati di facile condivisione (PDF, XLS, RTF)
  • Gestione Documentale integrata
  • Gestione Link e collegamenti tra tabelle
  • Visualizzare foto, documenti, tabelle collegate agli oggetti visualizzati nella mappa

TASKI è un APP Android pensata per lo svolgimento di “ordini di lavoro”, cioè specifiche attività di diverso tipo, in mobilità e in maniera certificabile.  Lo strumento permette di prendere in consegna delle schede di lavoro (missioni) e di potervi interagire in modalità elenco, con raggruppamento per via, o in Mappa.
Selezionati i punti di intervento, detti obiettivi, è possibile navigare ad essi con uno strumento di navigazione esterno semplificato.

La rendicontazione degli interventi è consultabile nell’apposito cruscotto di LeOWeb, dal quale è possibile verificare il risultato delle attività svolte sul campo dalle varie squadre operative. Le missioni e il relativo stato di avanzamento vengono mostrati in tempo reale sulla base di quanto previsto in fase di progettazione. E’ anche possibile analizzare le attività dal punto di vista del controllo di gestione, attraverso un cruscotto di controllo basato su strumenti di Pivot e Business Intelligence.


Attività personalizzabili e “mini-flussi”

Lo strumento di campo con cui validare le attività svolte è personalizzabile. E’ possibile configurare per ogni attività un diverso mini-flusso (wizard) da seguire composto da diverse maschere di inserimento dati, come potrebbe essere ad esempio l’attività di consegna di un contenitore. Ad oggi sono diverse le funzionalità di inserimento dati configurate, ad esempio lettura barcode e RFID, validazione codice attrezzatura, raccolta firma grafometrica, scatto fotografico ecc.

Dettaglio della soluzione


Progettazione e Pianificazione

Dalla Centrale è possibile visualizzare le attività da svolgere e programmarne l’intervento creando diverse missioni, anche detti ordini di lavoro.
E’ poi possibile pianificarne l’esecuzione, definendo quando intervenire ed assegnando le schede di lavoro ad un singolo operatore o squadra.


Esecuzione attività sul campo

TASKI supporta l’operatore nello svolgimento delle attività di campo permettendo di certificare quanto viene svolto (fotografia, lettura RFID, raccolta firma ecc..)
Le attività vengono mostrate secondo una sequenza di intervento ottimizzata con cui è possibile interagire sia in modalità elenco che in Mappa.

Rendicontazione attività

LeOWeb permette di verificare, in tempo reale, lo stato delle attività svolte sul campo dagli operativi. Nel dettaglio di ogni singola missione è inoltre possibile verificare l’esito di ogni obiettivo ed eventuali annotazioni e/o anomalie segnalate.

ICOSka è una soluzione volta a tracciare la movimentazione sul territorio dei container mobili, o cassoni scarrabili come sono comunemente chiamati, utilizzati per la Raccolta di Rifiuti e materiali “speciali”.

Da apposito portale Web è possibile monitorare l’ultimo luogo di scarico dei container ed analizzare in mappa tutte le movimentazioni, depositi, prelievi e svuotamenti fatti nel tempo. In automatico il sistema traccia il dettaglio di tutte le movimentazioni svolte permettendo all’utente di estrarre stampe PDF e reportistica utile alla rendicontazione dell’attività svolta.

Il posizionamento e movimentazione degli scarrabili può essere fatta:

  • in modalità completamente manuale tramite l’utilizzo di apposita APP Android
  • in maniera completamente automatica. In quest’ultimo caso sul mezzo viene installata una strumentazione industriale per l’identificazione, tramite tecnologia RFID UHF, degli scarrabili sui quali viene installato un TAG di rilevazione a lungo raggio.

Il sistema può essere integrato con un software di gestione e programmazione delle attività, o con eventualmente altri programmi di terze parti.

Funzionalità caratterizzanti


Dove si trovano i cassoni?

Visualizzazione in mappa di tutti i cassoni scarrabili con possibilità di visualizzare lo storico dei posizionamenti e quali siano i mezzi più vicini per efficientarne il ritiro.


Carico e Scarico automatico

Grazie ad una antenna RFID UHF montata sul retro del mezzo scarrabile ed un TAG RFID univoco che identifica il cassone, ad ogni attività di carico e scarico il sistema rileva la movimentazione in automatico senza intervento dell’operatore.

Ottimizzazione attività

La piattaforma Web permette di progettare ed ottimizzare le attività di ritiro e svuotamento dei cassoni scarrabili, ottimizzando il servizio ed i giri sul territorio. L’operatore dal campo dal proprio Smartphone Android potrà essere guidato ad ogni cassone e segnalare eventuali anomalie dal campo.

Maggiori info

Il modulo Help Desk è uno strumento, ad uso del Servizio Clienti, per la raccolta e gestione di segnalazioni e richieste da parte del cittadino provenienti da molteplici fonti (call center, Sportello Online, email, APP del gestore ecc.) e di diversa tipologia (reclami, abbandoni, forniture e ritiri attrezzature, ecc.).

I ticket sono legati ad una posizione contrattuale in modo che dalla scheda contratto sia possibile visualizzare in ogni momento lo storico di quanto gestito e lo stato avanzamento degli stessi. Il tutto per poterne ottimizzare la gestione e raccogliere dati statistici utili per misurare i cosiddetti indici di performance (KPI) relativi alla qualità del servizio offerto. Per tutte le tipologie di ticket che richiedono un’attività territoriale (es. consegna attrezzature, raccolta ingombranti, ecc.) c’è la possibilità di generare degli ordini di servizio ed inviarli ad una APP Android di campo con cui navigare e rendicontare l’attività svolta raccogliendo esiti, foto, firma del cliente e molto altro.

Una gestione del cliente "ARERA Compliant"

Flussi, segnalazioni e richieste gestite

Di seguito alcune richieste e flussi ad oggi gestite a sistema suddivisi in base al richiedente.

Dal cittadino

Dotazioni e Servizi

  • Fornitura di nuove dotazioni
  • Sostituzione dotazioni
  • Ritiro dotazioni in esubero
  • Segnalazione di dotazione rotta da sostituire
  • Richiesta svuotamento
  • Prenotazione di servizio a chiamata (Ingombranti, RAEE, Verde, Covid ecc.) con calendarizzazione appuntamento
  • Prenotazione accesso ad ECOcentri

Segnalazioni

  • Segnalazione di mancata raccolta
  • Segnalazione di abbandono
  • Segnalazione di cestini pubblici pieni
  • Contestazione misurazioni e svuotamenti

Gestione contrattuale

  • Attivazione nuovo contratto guidata
  • Cessazione contratto o voltura
  • Compilazione moduli on-line
  • Adesione e dismissione servizi speciali (es. Servizio compostaggio)
  • Variazione contrattuale (es. Cambio numero componenti)
  • Pratica Contabile (revisione fattura, dilazione pagamento)

Dagli operativi

  • Manutenzione attrezzature (es. cassonetto guasto)
  • Anomalia di servizio
    • Strada interrotta
    • Veicolo guasto ed interruzione servizio
  • Non conformità di servizio
    • Rifiuto eccedente
    • Esposizione fuori calendario

 

 

 

 

 

CADPak è una suite di applicativi per AutoCAD che affronta una vasta tipologia di problematiche tutte rivolte a soddisfare le esigenze di tecnici Geometri, Architetti, Ingegneri che operano nel settore comunemente definito dell’ ingegneria civile (edilizia, topografia, impiantistica, stradale).

La frazionata realtà italiana della “Libera professione nella progettazione civile” ha comportato per molto tempo la necessità di avere più applicativi; uno per ogn’una delle molteplici esigenze derivanti dalle diverse problematiche. CADPak affronta in modo organico le diverse problematiche dell’operatore CAD raggruppando i comandi, quelli comuni a tutti i problemi e quelli specifici di settore, in modo funzionale ed ordinato secondo logiche operative semplici ed efficienti.

CADPak oggi è utilizzato da oltre 2.500 utenti sparsi in tutte le Regioni d’Italia e commercializzato in vari moduli in base alle esigenze.

Perchè CADPak

  • Un unico ambiente operativo con molti comandi e funzioni comuni
  • Maggior velocità e facilità di apprendimento
  • Minori costi in acquisto e negli aggiornamenti annuali
  • Disponibilità a nuove personalizzazioni ed integrazioni
  • Unica società di riferimento

Moduli e funzionalità

CADPak BaseCADPak TopografiaCADPak EdiliziaCADPak Image

Utilità generali

  • gestione dei testi e tratteggi in mm stampati
  • gestione facilitata dei testi, cambi scala, importazione file di testo ecc.
  • comandi avanzati per il disegno e la modifica degli oggetti
  • gestione user-friendly di Layer e Layout
  • gestione potenziata di librerie di blocchi e blocchi di vario tipo
  • tratteggi e tipi di linea personalizzati
  • calcolo semplificato di superfici, sviluppi e lunghezze
  • conteggio delle entità tramite “Sommario”

Rilievo topografico strumentale

  • acquisizione dati da stazioni totali (Geotronics, Leica, Nikon, Pentax, Psion, Sokkia, Topcon, Trimble, Zeiss)
  • Acquisizione dati da antenne GPS (SurvCE Carlson: RW5 -> DAT Pregeo e testo X,Y,Z)
  • calcolo di poligonali con compensazione empirica e rigorosa
  • disegno piani quotati da file di testo
  • piani quotati per punti o per blocchi con codifiche automatiche dei codici punto da strumentazione di rilievo
  • restituzione rilievi laser scanner
  • esportazione di piani quotati da AutoCAD a file di testo per il tracciamento
  • modelli a falde triangolari (TIN), gestione modelli con possibilità creazione muri/scavi
  • modelli a maglia quadrata (DTM)
  • calcolo differenze tra modelli
  • curve di livello a rette raccordate
  • profili del terreno su curve di livello, triangoli, punti battuti
  • sezioni di progetto trasversali multiple
  • recupero punti, triangoli e curve di livello da vecchi DWG, anche 2D
  • ricostruzione profili da CTR Raster
  • Importazione ed possibile elevazione 3D di curve di livello da file in formato Shape

Catasto Terreni

  • importazione ed esportazione del file PREGEO
  • inserimento stazioni, punti celerimetrici, allineamenti e squadri
  • inserimento stazioni e punti GPS
  • Gestione del rilievo misto (GPS/Celerimetrico)
  • Database dei punti fiduciali
  • importazione in DWG da NTF, CXF, SHP, ASCII e TXT

Edilizia e Catasto Urbano

  • disegno semi-automatico di murature con nicchie e sporgenze
  • disegno di porte e finestre con molteplici tipologie
  • dettaglio dei fori in funzione della scala di stampa
  • passaggio automatico alla tipologia catastale
  • comandi di quotatura automatica
  • misure veloci di linee e distanze tra punti
  • elaborazione e calcolo dei volumi urbanistici
  • utilità generali ad uso catasto urbano DOCFA

Computo Metrico

  • calcolo tabelle millesimali
  • estrazioni di tabelle di computo metrico
  • collegamento con alcuni programmi di computo metrico

Gestione Cartografie

  • caricamento immagini georeferenziate (tif, tfw, ecw, jpg)
  • deformazione elastica delle immagini
  • rototraslazione rigida o con deformazione conforme
  • quadro d’unione automatico di immagini georeferenziate
  • georeferenziazione di immagini scannerizzate
  • funzioni avanzate di digitalizzazione
  • Importazione file in formato Shape

Gestione immagini

  • caricamento immagini su tutte le piattaforme AutoCAD
  • raddrizzamento immagini con eliminazione dell’effetto prospettico
  • ritaglio e fusione di due o più immagini

GEOReporter è un APP Android al supporto di operatori o squadre sul territorio che si occupano della segnalazione e documentazione di eventuali anomalie rilevate sul territorio: rifiuti abbandonati, discariche abusive, zone di conferimento non conformi, cantieri in corso e molto altro ancora.

Dal proprio Smartphone l’operatore ha la possibilità di scattare delle fotografie e di categorizzarle in base al tipo di anomalia rilevata. Viene tenuta traccia della posizione GPS in cui la segnalazione è stata rilevata in modo da poterle in seguito consultare più facilmente su Mappa direttamente dalla centrale operativa.

GEOReporter è lo strumento perfetto per tracciare e sovraintendere, in maniera integrata e centralizzata, la raccolta di eventuali problematiche rilevate sul territorio da più operatori contemporaneamente.

GEOReporter - Segnalazioni e foto Georeferite dal territorio

ICOPlan è un applicativo Android per la consegna massiva di contenitori, sacchetti ed altri servizi accessori “porta a porta”. L’applicativo è stato implementato con l’obiettivo di aiutare il gestore rifiuti nella progettazione dei giri di consegna, ancor più quando sono molti, e guidare l’operatore sul campo in ogni singola consegna. Il tutto per essere certi che non vengano commessi errori ed evitare situazioni in cui un’utenza rimanga senza bidoncino o ancora peggio, il kit sia stato consegnato senza essere stata associata la matricola.

Progettazione per distribuzione KIT

Spiegazione funzionale

La pianificazione dei giri e delle attività di consegna viene fatta via Web ed inviata in tempo reale agli operativi sul campo che, dotati di Smartphone o palmari più evoluti, permettono di certificare la consegna leggendo la matricola del contenitore. Le tecnologie di lettura disponibili e supportate sono molteplici come: RFID (LF, HF, UHF), NFC o Barcode.

Le squadre sul territorio potranno così procedere alla consegna avendo nel proprio palmare la lista delle utenze da servire e la lista dei contenitori con delle tematizzazioni e grafici che aiutino l’operatore a comprendere lo stato di avanzamento delle propria missione. In fase di consegna dei kit l’operatore dovrà procedere accoppiando i contenitori con la matricola dell’utenza, tramite tecnologia RFID, Barcode e NFC o eventualmente annullando la consegna se il cittadino non fosse disponibile.
Come ultimo, al fine di certificare la consegna, il cittadino potrà apporre  sul palmare una firma per accettazione che produrrà in automatico un documento di sintesi, archiviato nell’area documenti del gestionale, sotto la rispettiva posizione contrattuale.

Alcune peculiarità

ICOPlan | Semplicità utilizzo

Semplicità di utilizzo

Interfaccia Userfriendly con stato attività e tematizzazioni per una più facile comprensione.
Cruscotti grafici e di riepilogo sul completamento dell’attività.

ICOPlan | Consegna tramite Barcode e firma digitale

Consegna e Firma digitale

Consegna rapida tramite lettura BarCode e/o RFID con firma digitale direttamente su dispositivo.
Possibilità di stampa ricevuta con stampante portatile Bluetooth.

ICO.Plan | Cartografia e Georeferenziazione civici

Civici e cartografia

Funzionalità cartografiche di supporto alla consegna e possibilità di inserire eventuali civici mancanti con georeferenziazione su Mappa.


Progettazione Web e rendicontazione

Costruzione giri di consegna da centrale e monitoraggio in tempo reale dell’andamento delle consegne con cruscotti grafici.
Maggiori info

ICORead è una applicazione software utilizzata, in abbinamento a diverse tipologie di dispositivi, per certificare / misurare / conteggiare il numero di svuotamenti nella Raccolta Differenziata Porta a Porta finalizzata alla Tariffazione Puntuale.

Lettori RFID Barcode portatili per la certificazione degli svuotamenti

Al momento dello svuotamento del contenitore, è fondamentale poter identificare in maniera certa l’utenza associata ed eventualmente segnalare delle anomalie (es. abbandono, rifiuto non conforme, contenitore rotto ecc.). Solo così è infatti possibile conteggiare le quantità prodotte dalle singole utenze e fare poi la Tariffa Puntuale.

La logica del software ICO.Read è indipendente dalle tecnologie di identificazione (Barcode e/o RFID) e gestisce le più svariate casistiche che la problematica pone.